Home |  La Rivista |  Osservatorio |  Numeri precedenti |  Pubblicazioni |  Eventi |  Newsletter |  Pubblicità

c1
  Federalismi - Tavola rotonda sul rapporto tra giustizia e poilitica: intervento di Marcello Cecchetti
Direttore Prof. Beniamino Caravita di Toritto
 
c2

      segui federalismi.it su Twitter  Fb
  
stato » documentazione   Sommario del 06/08/2008 - Nr.16 - Anno 2008  

Giustizia e politica: spunti di riflessione e linee di priorità per un rinnovato equilibrio tra i poteri della Repubblica

Marcello Cecchetti (06-08-2008)

Non si può fare a meno di condividere il dato generale di contesto da cui prende le mosse il dibattito al quale siamo stati invitati a partecipare in questa sede: il vero e proprio “vortice impazzito” con il quale si può descrivere l’attuale rapporto tra politica e magistratura.
Tale constatazione, secondo quanto più puntualmente ci viene suggerito nell’introduzione di Beniamino Caravita, può senz’altro essere ricondotta ad un fatto difficilmente discutibile: “Il raccordo tra interessi, mezzi di comunicazione di massa e (pezzi di) magistratura appare (ed è) finalizzato ad intervenire sulla politica e orientarla, rendendo difficilissima, se non impossibile, qualsiasi attività di governo”. Si tratta ormai di una percezione assai diffusa, che rende, purtroppo, l’immagine di organi giudiziari comunemente ritenuti in grado di dare vita ad iniziative processuali di tipo “persecutorio” nei confronti dei titolari di cariche politico-rappresentative; sono davvero molto lontani i tempi in cui Gustavo Zagrebelsky, nel suo saggio su Le immunità parlamentari del 1979, riteneva che “casi di questa portata, cui dovrebbero seguire iniziative di tipo disciplinare, se non addirittura penale, contro il magistrato che consapevolmente abbia abusato dei suoi poteri per una finalità politica del tipo indicato, sono quasi impensabili” (p. 91).
Vi è però anche un’altra faccia della medaglia, altrettanto difficile da disconoscere: la tendenza, sempre più spiccata, delle classi politiche e dei membri degli organi rappresentativi a manifestare diffidenza, insofferenza e, in qualche caso, persino diretta contrapposizione nei confronti degli organi titolari del potere giudiziario e, più in generale, del “sistema giustizia”; con la drammatica e inesorabile conseguenza che qualunque proposta di riforma tende ad accompagnarsi pericolosamente ad una progressiva delegittimazione dell’unico potere terzo e imparziale cui − come è ben noto − nessun ordinamento che voglia ritenersi “civile” può rinunciare.
In questo scenario, sembrano venuti meno i punti di riferimento e gli equilibri che i nostri padri costituenti avevano provato a disegnare; il che produce una ulteriore implicazione disfunzionale, consistente nel fatto che qualunque richiamo alla Costituzione vigente e ai suoi precetti viene inteso come utilizzo strumentale e contingente in funzione di asseriti “interessi di parte”.

(segue)



Giustizia e politica: spunti di riflessione e linee di priorità per un rinnovato equilibrio tra i poteri della Repubblica - stato - documentazione - Preleva il Documento integrale


  Condividi questo documento


Il presente documento non è riproducibile su altri siti senza la previa autorizzazione scritta della Direzione della Rivista, in assenza della quale sono esclusivamente consentiti i link.


Documenti correlati
» Lavori parlamentari 31 luglio - 6 agosto
(06-08-2014)
» Aggiornamenti dell'Osservatorio parlamentare sulla riforma costituzionale (6 - 8 agosto): il Senato approva in prima deliberazione la riforma costituzionale
(05-08-2014)
» 2014 European Court of Auditors Award 'Massimo Vari'
EUROPEAN COURT OF AUDITORS (05-08-2014)
» Giuseppe Tesauro eletto Presidente della Corte
Corte costituzionale (30-07-2014)
» Aggiornamenti del 24-30 luglio: salta l’accordo sul rinvio del voto finale a settembre, si procede alle votazioni con il “canguro”
OSSERVATORIO PARLAMENTARE SULLA RIFORMA COSTITUZIONALE (30-07-2014)
» Lavori parlamentari 24-30 luglio
(30-07-2014)
» Consiglio di Stato, Ordinanza del 16/07/2014, sulla sussistenza del fumus boni iuris in caso di domanda cautelare in appello
Consiglio di Stato, Sez. VI, ordinanza n. 3157/2014, (30-07-2014)
» TAR Ordinanza del in materia di domanda cautelare in caso di ricorso sul test di ammissione alla Facoltà di Medicina e Chirurgia
T.A.R. Lazio, Roma, Sez. III bis, ordinanza n. 3332/2014, (30-07-2014)


gli articoli più letti negli ultimi sommari
sommario

n. 14/2014
 
» Il federalismo fiscale: una riforma dimezzata? Stato della legislazione, problemi aperti e prospettive
Pasquale Lo Duca (09-07-2014)
» Il danno all'immagine della P.A. tra giurisprudenza e legislazione
Vittorio Raeli (09-07-2014)
» Il d.l. 24 giugno 2014 n. 90 e i suoi effetti sulla giustizia amministrativa. Osservazioni a primissima lettura.
Maria Alessandra Sandulli (27-06-2014)
sommario

n. 13/2014
 
» Immunità parlamentari. Cosa ho capito dall’esperienza di parlamentare
Stefano Ceccanti (25-06-2014)
» Contesto e prospettive delle energie rinnovabili in Italia: tra diritto e politica
Ginevra Cerrina Feroni (23-06-2014)
» Livello di protezione dei diritti fondamentali (fra diritto dell’Unione, convenzioni internazionali, costituzioni degli Stati membri) e dialogo fra le Corti.
Silvio Gambino (23-06-2014)
sommario

n. 12/2014
 
» Profili costituzionali del commissariamento delle Province nelle more di una riforma ordinamentale dell'ente intermedio
Giovanni Boggero, Andrea Patanè (10-06-2014)
» Città metropolitane e Consorzi di comuni in Sicilia. Sette note sulla L.r. n. 8 del 2014
Antonio Saitta (10-06-2014)
» L’attenzione sui diritti sociali, paradigma di un tempo
Giuseppe Laneve (10-06-2014)
sommario

n. 16/2014
 
» Repetita non iuvant: la Corte costituzionale torna sulla giurisdizione esclusiva
Andrea Daidone (05-08-2014)
» La riforma costituzionale e i suoi avversari
Stefano Ceccanti (30-07-2014)
sommario

n. 15/2014
 
» Le novità dell’estate 2014 in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture
Rosanna De Nictolis (15-07-2014)
» Online il primo numero dedicato alla decretazione d'urgenza
FOCUS FONTI DEL DIRITTO (12-07-2014)
» Testo a fronte
(16-07-2014)
sommario

n. 16/2014
 
» Giuseppe Tesauro eletto Presidente della Corte
Corte costituzionale (30-07-2014)
   

archivio Normativa



la rivista | numeri precedenti | pubblicazioni | eventi | links | pubblicità | contatti | RSS::Really Simple Syndication feed RSS aggiungi ai preferiti | segui federalismi.it su Twitter  Fb

federalismi.it - Rivista Telematica
Registrazione al Tribunale di Roma numero 202/2003 del 18.04.2003
ISSN 1826-3534



La rivista non si impegna a pubblicare interventi non richiesti. I contributi inviati saranno valutati in forma anonima secondo le regole di referaggio della Rivista, dandone riscontro agli autori. Non si pubblicano contributi già apparsi in altre riviste telematiche o ad esse destinati. I contributi devono essere comunque inviati all'indirizzo redazione@federalismi.it


Valutazione scientifica dei contributi pubblicati in federalismi.it
Tutto il materiale pubblicato è copyright © federalismi.it.
E' vietata la riproduzione anche parziale.

Tutti gli articoli firmati sono protetti dalla legge 633/1941 sul diritto d'autore. federalismi.it non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile del loro contenuto.
Le foto presenti su federalismi.it sono state in larga parte tratte da Internet e, quindi, valutate di pubblico dominio.

Associazione sui processi di governo e sul federalismo
Via di Porta Pinciana 6, 00187 Roma
Partita IVA 06196041005


Società editoriale federalismi s.r.l.
Via di Porta Pinciana, 6 00187 Roma
Partita IVA 09565351005
amministrazione@federalismi.it
Direttore responsabile: Prof. Beniamino Caravita di Toritto

Comitato di direzione
Prof. Luisa Cassetti; Prof. Marcello Cecchetti;Dott. Renzo Dickmann;
Dott. Antonio Ferrara; Prof. Tommaso Edoardo Frosini;
Prof. Giulio M. Salerno; Prof. Annamaria Poggi; Prof. Maria Alessandra Sandulli;
Prof. Sandro Staiano.

Redazione
dott. Federica Fabrizzi (Redattore Capo);
dott. Fabio Giglioni; dott. Daniele Porena;
dott. Maria Grazia Rodomonte; dott. Alessandro Sterpa;
dott. Alfonso Vuolo.

Segreteria di redazione
dott. Simon Pietro Isaza Querini, dott. Andrea Luciani, dott. Eleonora Mainardi, dott. Umberto Ronga, dott. Alessandro Romani, dott. Federico Savastano, dott. Michela Troisi
E-mail: redazione@federalismi.it

Comitato scientifico || Comitato di referee

Powered by
http://www.contechnet.it
Execution time: 453 ms - Ip Address: 54.83.239.145