Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio di Diritto sanitario

Osservatorio di Diritto sanitario

Le questioni giuridiche inerenti al settore della sanità sono sempre più attuali e importanti, offrendo  agli interpreti continui stimoli di approfondimento. Da qui l’idea di proporre un Osservatorio con l’obiettivo di fornire agli studiosi, agli esperti e agli operatori del settore un quadro, il più possibile aggiornato, della giurisprudenza costituzionale e amministrativa, oltre che delle magistrature superiori, in materia. Il contributo dei giudici alla ricostruzione delle modalità applicative di una disciplina in cui convivono diritti costituzionali, doveri pubblici e iniziativa privata è infatti elemento essenziale alla costruzione e alla comprensione del relativo diritto. Lo sforzo che si è compiuto nella progettazione dell’Osservatorio è stato, innanzi tutto, quello di individuare una serie di tematiche che consentissero, da un lato, di presentare in modo ordinato il percorso della giurisprudenza e le questioni da essa affrontate, dall’altro, di coprire il più possibile una materia, che, proprio per la centralità del bene ultimo che mira a tutelare, si lega e si interseca con molti altri ambiti. Ciascuna tematica è presentata da una breve introduzione che ne spiega l’oggetto e ne ricostruisce la disciplina, dando anche conto del ruolo che essa occupa nella ricostruzione del “diritto sanitario”. Per ciascun argomento ci si propone di monitorare le pronunce della giurisprudenza e di darne conto in maniera sintetica, sempre sottolineandone l’utilità alla complessiva comprensione del sistema di disciplina dell’ambito considerato, sia in termini di consolidamento di un orientamento interpretativo, sia in termini di integrazione, di modifica o di trasformazione di questo. L’elenco delle tematiche non è né esaustivo, né definitivo. La ricostruzione e l'inquadramento sistematico della giurisprudenza potrà rendere utile individuare nuovi ambiti o ridefinire quelli iniziali. Per questo motivo l’Osservatorio si presenta come un contributo dinamico alla costruzione della conoscenza in un settore, quello sanitario, di importanza centrale nel nostro sistema pubblico.
 
Beniamino Caravita, Alessandra Pioggia e Maria Alessandra Sandulli
 
L'osservatorio viene aggiornato trimestralmente. I contributi destinati alla sezione "Dottrina" sono sottoposti ad un sistema di double blind peer review all'indirizzo osservatoriodirittosanitario@federalismi.it nel rispetto dei criteri redazionali della Rivista.

Osservatorio di marzo 2018

CONTRIBUTI DI DOTTRINA

Francesco Giulio Cuttaia La necessità di adeguamento del modello aziendale di organizzazione, gestione e controllo delle strutture sanitarie private alle disposizioni concernenti la prevenzione dei fenomeni corruttivi

Guerino Fares I dati relativi alla salute e i trattamenti in ambito sanitario 

Nicola Posteraro La "riviviscenza" dell'istituto della difesa civica alla luce della legge Gelli-Bianco: il Difensore civico quale garante del diritto alla salute

NOTE REDAZIONALI 

RIPARTO COMPETENZA STATO-REGIONI

G. Boldi, Il riparto di competenze legislative in materia di vaccinazioni (Corte costituzionale, 18 gennaio 2018, n. 5)

PROGRAMMAZIONE SANITARIA, FINANZIAMENTO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE E PIANI DI RIENTRO

M. Sinisi, Previsione di un parametro quantitativo difforme rispetto al regime relativo all'anno precedente in ragione del contenimento della spesa pubblica (T.A.R. Lazio, Sez. III-quater, 2 marzo 2018, n. 2392)

AUTORIZZAZIONE, ACCREDITAMENTO, ACCORDI

M. Sinisi, Diniego di accreditamento e onere motivazionale in caso di mutamento del fabbisogno in precedenza stimato. (T.A.R. Calabria, Catanzaro, Sez. II, 1 marzo 2018, n. 537) 

ORGANIZZAZIONE SANITARIA E MOBILITÀ SANITARIA

V. Sotte, Chiusura del pronto soccorso di un presidio ospedaliero in “zona disagiata”: applicazione del D.M. n. 70/2015 (TAR Umbria, Perugia, sez. I, 7 febbraio 2018, n. 98)

RESPONSABILITÀ SANITARIA

S.M. Spina, La responsabilità del medico secondo aiuto presente in équipe (Cassazione civile, sez. III, 29 gennaio 2018, n. 2060)

CONSENSO INFORMATO E QUESTIONI DI BIO-DIRITTO

S. Barbareschi, Il consenso informato e la prova del nesso causale nell’azione di risarcimento del danno alla salute (Cass. Civ., sez. III, 31 gennaio 2018, n. 2369)

DIRITTO DI ACCESSO E PRIVACY IN MATERIA SANITARIA (LA CARTELLA CLINICA DEL PAZIENTE)

P.I.D’Andrea, L’accesso a cartelle cliniche da parte di terze persone (TAR Puglia, Bari, sez. III, 3 gennaio 2018, n. 2)

LA DIRIGENZA E LE PROFESSIONI SANITARIE

M.S. Bonomi, Sulla fase di verifica e di valutazione ex art. 15, comma 5, D.lgs. n. 502 del 1992 (Cass. Civ., Sez. Lav., ord., 15 novembre 2017, n. 27120)

DIRITTO FARMACEUTICO

P. Chirulli, Assistenza farmaceutica e legge sulla concorrenza: la parola al Consiglio di Stato (Cons. Stato, Comm. Spec., Ad. 22 dicembre 2017, Parere 3 gennaio 2018, n. 69/2018)

L. Samuelli, La decisione della Corte di Giustizia sul caso La Roche-Novartis. L’ultima parola al Consiglio di Stato (Corte di Giustizia del 23 gennaio 2018 (causa C-179/16)

APPALTI IN SANITÀ

G. Carlomagno, L’Affidamento dei servizi di trasporto pazienti nell'ambito dei presidi e stabilimenti aziendali (Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, Sez. III, 22 febbraio 2018, n. 1139)

DISABILITÀ

P.I.D’Andrea, Il diritto dei minori autistici a ricevere il trattamento con “metodo ABA” (Tribunale di Velletri, sez. Lav., ordinanza 11 gennaio 2018)

Execution time: 18 ms - Your address is 54.162.163.181