Log in or Create account

Numero 8 - 20 aprile 2016 NORMATIVA [16]    GIURISPRUDENZA [24]    DOCUMENTAZIONE [6]

Il nuovo codice dei contratti pubblici dall'esame del Consiglio di Stato all'approvazione governativa: profili di produzione normativa e di efficienza amministrativa

Il 1° aprile 2016 la Commissione speciale del Consiglio di Stato, all'uopo istituita, ha inviato al Governo il parere sullo schema di decreto legislativo recante il nuovo “Codice degli appalti pubblici e delle concessioni”, ora opportunamente rinominato “Codice dei contratti pubblici” dal Consiglio dei Ministri, accogliendo uno dei suggerimenti della Commissione. La tempestività con la quale il parere è stato emanato, oltre a testimoniare la puntualità e la correttezza istituzionale di Palazzo Spada - tanto più rimarchevoli, in quanto, al momento, il Consiglio di Stato sta operando a ranghi ridotti, in attesa che giunga a compimento l'individuazione dei giudici di nomina governativa e si dia corso alle procedure concorsuali... (segue)

Il rito speciale in materia di contratti pubblici

Nella seduta del 15 aprile scorso il Consiglio dei Ministri ha approvato il testo del nuovo Codice dei contratti pubblici, dando così attuazione alla delega conferitagli dalla l. n. 11 del 2016 per l’attuazione delle Direttive UE nn. 23, 24 e 25 del 2014 e per il riordino della disciplina... (segue)

Le modalità di affidamento della gestione del servizio idrico integrato

Il servizio idrico è stato interessato da una evoluzione legislativa caratterizzata dall’alternanza di lunghi periodi di stasi e di brevi periodi in cui si sono concentrati repentini e confusi mutamenti normativi: un succedersi di riforme che hanno reso la disciplina frammentata... (segue)

La dematerializzazione dei rapporti con la P.A.

Il tema della dematerializzazione dei documenti prodotti nell’ambito dell’attività della Pubblica Amministrazione è da diverso tempo al centro dell’azione di Riforma della Pubblica amministrazione ormai; l’obiettivo che si persegue, ovvero quello di giungere... (segue)

Sostenibilità e precauzione nel diritto di tutela delle risorse alieutiche

«Fin dall’antichità, la pesca è stata una delle maggiori risorse alimentari per l’umanità e fonte di occupazione e vantaggi economici per chi impegnato in questa attività. L’abbondanza delle risorse acquatiche fu considerata un illimitato dono della natura... (segue) 

L'operazione Lava-Jato: una mani pulite brasiliana?

Negli ultimi decenni, il Brasile ha vissuto momenti importanti dal punto di vista istituzionale. Nel 1964, abbiamo sofferto un colpo di stato militare, che ci ha imposto una dittatura per oltre 20 anni. Nel 1985, con l’indebolimento del regime autoritario... (segue) 

Execution time: 47 ms - Your address is 54.90.97.149