Log in or Create account

NUMERO 13 - 25/06/2008

 Il Forum of Federations incontra l'Italia


Il futuro della riforma federale in Italia: è su questo tema che si sono svolti gli incontri tra George Anderson (presidente del Forum of Federations di Ottawa), Felix Knuepling (responsabile dei programmi  con l'Europa del Forum of Federations)  e rappresentanti del governo italiano, parlamentari ed accademici tenutisi lo scorso 12 e 13 giugno, a Roma.
Insieme al prof. Beniamino Caravita di Toritto, vice-presidente dello IACFS (Associazione Internazionale dei Centri di Studi federalisti) e Presidente dell'Osservatorio sui processi di governo e sul federalismo, che ha organizzato la visita, Anderson  e Kunepling hanno avuto modo di affrontare quelli che sono i temi più scottanti della riforma federale italiana, dal federalismo fiscale, alla ripartizione di competenze tra Stato ed enti locali, dalla rappresentanza politica dei differenti livelli di governo nei parlamenti nazionali degli stati federali, alla perequazione finanziaria tra regioni a diversa capacità economica nei diversi settori dell'educazione, della sanità, dell'energia, della ricerca scientifica, della protezione civile, fino ai finanziamenti da attribuire alle capitali degli Stati federali e alle aree metropolitane. E lo hanno potuto fare ascoltando i pareri di tutti i soggetti che, a vario titolo, hanno interesse a trattare un argomento di così fondamentale importanza nell’ambito delle riforme italiane. 

(segue)

+ Donato Bruno - Quale federalismo per l'Italia?
+ Mauro Cutrufo - Un nuovo status per la Capitale
+ Forum of Federations-Press Release/Forum President meets with Italian government officials
+ Servizio Studi della Camera - Dipartimento Bilancio e Finanze-Il federalismo fiscale in Italia



Execution time: 33 ms - Your address is 54.196.2.131