Log in or Create account

NUMERO 18 - 23/09/2009

 Principi costituzionali e comunitari in materia di giurisdizione amministrativa

L’argomento scelto dagli organizzatori di questo Convegno è di estrema attualità.
Stiamo indubitabilmente attraversando un momento di grandi trasformazioni della società, che inevitabilmente si riflette sul rapporto tra pubblica amministrazione (o, per meglio dire, pubbliche amministrazioni) e amministrati. Cambia, di conseguenza, anche il ruolo del giudice amministrativo, che, come è stato ripetutamente sottolineato, non si connota più soltanto come il giudice del potere, ma anche, se non soprattutto, come il giudice dell’economia.
Il ruolo del giudice amministrativo, e dei giudici in genere, in particolare le c.d. magistrature superiori, è poi notevolmente (anche se inopportunamente) rafforzato dall’inerzia spesso imputabile al legislatore e dallo scarso livello di chiarezza e di certezza delle fonti normative.
 
 



Execution time: 42 ms - Your address is 54.80.169.119