Log in or Create account

NUMERO 19 - 07/10/2009

 Elezioni politiche portoghesi: la vittoria socialista non è garanzia di stabilità istituzionale

Il 27 settembre scorso il Portogallo ha vissuto il momento più importante dell’intenso calendario elettorale previsto per il 2009. Dopo il voto del 7 giugno per il rinnovo del Parlamento europeo è stata la volta delle elezioni più attese, quelle da cui dipenderanno la formazione del nuovo governo e la politica nazionale per i prossimi quattro anni di legislatura, ma non è ancora finita. Domenica 11 ottobre i portoghesi saranno nuovamente chiamati alle urne per le autarquicas per eleggere i sindaci di 308 comuni e i presidenti di 4257 freguesias.. (segue)
 



Execution time: 40 ms - Your address is 54.196.127.107