Log in or Create account

NUMERO 23 - 02/12/2009

 L’originalità del sistema sanitario della Lombardia

Il Servizio sanitario nazionale (SSN) italiano, istituito con la L. 833 del 12 dicembre 1978, è classificabile fra i sistemi sanitari di tipo “Beveridge”, il cui progenitore è il National Health Service (NHS) britannico, cui esplicitamente si ispira il modello italiano.
Entrambi i sistemi sono impostati sul principio della universalità (estensione a tutti i cittadini) e della solidarietà (finanziamento tramite fiscalità o parifiscalità generale), ma al di là di qualche somiglianza lessicale essi divergono anche profondamente sotto il profilo organizzativo.
Infatti il SSN italiano  si presenta fin dalla sua origine come un organismo molto composito, nel quale le differenze regionali assumono precocemente una grande rilevanza.
Il modello britannico è un sistema sostanzialmente centralistico e unificante, mentre la riforma sanitaria italiana, già nella sua prima versione, ha introdotto una spinta centrifuga nell’organizzazione del sistema sanitario capace di produrre modelli organizzativi diversi da Regione a Regione. Ponendosi con questo in radicale contrapposizione anche con la precedente situazione italiana nella quale erano presenti reti di attività sanitaria omogenee su tutto il territorio nazionale, quali gli Enti mutualistici, la Sanità pubblica e gli Enti ospedalieri...
(segue)



Execution time: 72 ms - Your address is 54.225.16.10