Log in or Create account

NUMERO 4 - 24/02/2010

 L’attività statutaria, legislativa e regolamentare della Regione Marche nella VIII legislatura

L’approvazione dello Statuto regionale, con legge statutaria 8 marzo 2005, n. 1, quindi a ridosso della scadenza della VII legislatura, oltre a connotare quest’ultima, ha segnato profondamente anche la legislatura successiva, vale a dire quella 2005-2010, oggetto della presente analisi.
Se per un verso, infatti, la fase “costituente” è formalmente riconducibile alla VII legislatura che ha visto concludere l’intera e complessa fase di approvazione dello Statuto, per altro non v’è dubbio che, dal punto di vista sostanziale, la prima legislatura figlia del nuovo Statuto sia quella ancora in corso.
E’ solo nell’VIII legislatura che il nuovo Statuto ha realmente vissuto nell’ordinamento regionale disegnando il nuovo assetto istituzionale e indirizzando l’azione di governo.
E’ con questa consapevolezza che va letta l’intera attività legislativa (e regolamentare) della Regione Marche.
L’analisi partirà da alcuni indicativi dati quantitativi, proseguirà con uno sguardo qualitativo per giungere all’esame del contenzioso costituzionale. Prima delle necessarie conclusioni si aprirà una breve finestra sullo scenario politico elettorale con il quale la Regione si appresta ad affrontare il voto del prossimo 28-29 marzo.
(segue)



NUMERO 4 - ALTRI ARTICOLI

Execution time: 25 ms - Your address is 54.167.253.186