Log in or Create account

NUMERO 7 - 07/04/2010

 Corte Costituzionale, Sentenza n. 115/2010, in tema di spettanza della regione Sicilia del gettito derivante dall'imposizione indiretta sul consumo di prodotti energetici

Udienza Pubblica del 09/02/2010, Presidente: AMIRANTE, Redattore: GALLO

Norme impugnate:
Nota Ministero dell'economia e delle finanze, Dipartimento delle finanze, Direzione federalismo fiscale 13/08/2008, n. 14413-2008.

Nota Ministero dell'economia e delle finanze, Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, Ispettorato generale per la finanza delle pubbliche amministrazioni, Ufficio IX 24/09/2008, n. 108357.

Oggetto: Finanza regionale - Imposte e tasse - Istanze della Regione Siciliana tese a rivendicare la spettanza del gettito derivante dall'imposizione indiretta sul consumo di taluni prodotti energetici (gas naturale, carbone, lignite e coke di carbone fossile), nonché a sollecitare l'emanazione delle opportune disposizioni e l'adozione dei provvedimenti necessari per consentire l'acquisizione al bilancio regionale del relativo gettito - Diniego espresso con la Nota 13 agosto 2008, prot. n. 14413-2008, del Ministero dell'economia e delle finanze, Dipartimento delle finanze, Direzione federalismo fiscale, avente ad oggetto: "Decreto legislativo 2 febbraio 2007, n. 26 recante «Attuazione della direttiva 2003/96/CE che ristruttura il quadro comunitario per la tassazione dei prodotti energetici e dell'elettricità». Circolare n. 17/D del 28/05/2007".

Finanza regionale - Imposte e tasse - Istanze della Regione Siciliana tese a rivendicare il gettito derivante dalla tassazione sul consumo di taluni prodotti energetici - Nota di diniego del Ministero dell'economia e delle finanze, confermativa di precedente nota già impugnata con il ricorso per conflitto di attribuzione iscritto al n. 17/2008.

Dispositivo: respinge il ricorso
Atti decisi: confl. enti 17 e 24/2008



NUMERO 7 - ALTRI ARTICOLI

Execution time: 102 ms - Your address is 23.22.136.56