Log in or Create account

NUMERO 7 - 07/04/2010

 I nuovi governatori regionali di fronte al debito della sanità ereditata

 La campagna elettorale per le regionali ha francamente deluso le aspettative dei cittadini in tema di riorganizzazione del sistema sanitario, intese nel senso di sentirsi garantiti nell’esigibilità del loro diritto alla salute. Piuttosto che misurarsi su cosa fare, le coalizioni in campo hanno preferito accusarsi, vicendevolmente, sulle responsabilità passate, quelle assunte nelle trascorse legislature regionali. E’ venuto così fuori un confronto anomalo e improduttivo, per certi versi giustificativo (ma non tanto!) dell’enorme debito pregresso accumulato in pochi anni, senza che il cittadino avesse un servizio efficiente e potesse contare sull’erogazione dei livelli essenziali di assistenza che la novellata Costituzione riconosce come diritto assoluto, da rendere esigibile a chiunque e ovunque.... (segue)



NUMERO 7 - ALTRI ARTICOLI

Execution time: 43 ms - Your address is 54.145.117.60