Log in or Create account

NUMERO 12 - 16/06/2010

 L'amministrazione dell'ordinaria emergenza

La società post-industriale è caratterizzata da un constante intensificarsi dell’incertezza, sia individuale, sia sociale. Più precisamente (si è detto da alcuni sociologi) si dovrebbe parlare di un costante aumento della sua percezione, sintomo - quest’ultimo - di un mondo “polifonico” e privo di centro, in cui le relazioni sociali si diversificano in maniera (troppo) repentina; nel quale la crescita dei rischi connessi allo sviluppo delle attività tecnologiche si moltiplica e lo stesso avviene, in particolare, per gli indicatori di una globalizzazione delle economie e del diritto, ormai non più controllabili. La mutevolezza delle situazioni del vivere... (segue) 

 
 



Execution time: 39 ms - Your address is 54.156.82.247