Log in or Create account

FOCUS - America Latina N. 0 - 15/02/2010

 Il diritto di 'vivere con dignità' nella giurisprudenza della Corte Interamericana dei diritti umani

Nel 1980, mentre la Corte Interamericana dei diritti umani muoveva i suoi primi passi e prendeva quindi forma il disegno di protezione giurisdizionale dei diritti delineato dalla Convenzione americana sui diritti umani (Patto di S.José di Costa Rica, 1969), autorevoli commentatori europei evidenziavano le peculiarità del diritto convenzionale americano rispetto a quello delineato dalla Convenzione di Roma del 1950 immaginando per la nascente Corte Interamericana la possibilità di utilizzare le linee guida dell’esperienza maturata nell’ambito della Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali (CEDU).
Pochi anni dopo, un giudice della Corte Interamericana chiariva le differenze tra i due sistemi nella declinazione delle garanzie dei diritti fondamentali e metteva in guardia i giudici di San José da decisioni schiacciate sui modelli elaborati dalla Corte europea di Strasburgo: non si dovevano dimenticare la specificità e l’unicità delle problematiche dei diritti umani presenti nel continente americano. In particolare, emergeva con nettezza il legame indissolubile tra l’avvio dell’esperienza della Corte Interamericana e il processo di democratizzazione dei... (segue)
 



Execution time: 14 ms - Your address is 54.156.92.243