Log in or Create account

NUMERO 1 - 12/01/2011

 La diarchia nel ventennio. Un volume dello storico Paolo Colombo

Il giudizio più puntuale riportato in questo volume sulla diarchia tra re e duce nel ventennio è quello di Italo Balbo, pronunciato nel 1930, sulla scorta dell'esperienza spagnola di Alfonso XIII e Primo de Rivera: "La caduta di un autentico dittatore in regime monarchico implicherebbe la caduta della monarchia. In questo paese ricco di energie vitali, politicamente sveglio e educato, dittatura e monarchia non potrebbero separare i loro destini. Simul stabunt aut simul cadent". Una frase così vera che ha portato per anni a non indagare sistematicamente le parziali, ma reali, conflittualità concrete, al di là delle complesse ricostruzioni dottrinali, tra le due teste della diarchia nel ventennio, accomunate nella loro fine quasi contestuale.
 Indagare le diarchie (e le loro oscillazioni) è sempre un'impresa delicata... (segue)



Execution time: 39 ms - Your address is 54.225.16.10