Log in or Create account

NUMERO 19 - 05/10/2011

 Valutazione della ricerca e 'questione della lingua'

L’articolo di Galli sulla valutazione della ricerca e la "questione della lingua" solleva problemi importanti, che mi sono posto da presidente della Società degli storici contemporanei e mi pongo da coordinatore dell’Anvur, la nuova agenzia della valutazione, per l’area 11 (Storia, Filosofia, Geografia, Demoetnoantropologia, Psicologia, Pedagogia).
L’italiano è stato, con francese, inglese e tedesco, una delle lingue di cultura europee, e ancora all’inizio del XIX secolo il bacino dei suoi parlanti, dialettofoni inclusi, era per ampiezza il settimo del mondo. Oggi però, tranne che in alcune nicchie, l’italiano come lingua di cultura conta poco, il nostro bacino linguistico è scivolato al 22° posto, e si prevede che scenderà al... (segue)



Execution time: 47 ms - Your address is 54.196.2.131