Log in or Create account

NUMERO 24 - 14/12/2011

 Libertà di impresa, libertà di stabilimento e tutela della salute

Il mio contributo si propone di mettere in evidenza, muovendo da una recente decisione della Grande Sezione della Corte di Giustizia UE in tema di regolazione pubblica (contingentamento dell’offerta) della distribuzione farmaceutica, talune incongruenze che si annidano tra le pieghe del sindacato sulla proporzionalità e adeguatezza della regolazione di questo importante settore economico la cui efficienza è presidio della effettiva tutela del diritto fondamentale alla salute. In particolare, emergono da questa giurisprudenza i limiti e le lacune del sindacato sulla proporzionalità di questa tipologia di intervento diretto nell’economia, specie per ciò che attiene alle argomentazioni utilizzate dalla Corte di giustizia per affermare la coerenza di siffatto tipo di intervento rispetto al perseguimento di finalità di carattere generale... (segue)



Execution time: 40 ms - Your address is 54.196.2.131