Log in or Create account

NUMERO 4 - 22/02/2012

 La Provincia negli attuali assetti istituzionali

Il d.l. 6 dicembre 2011, n. 201 convertito in l. 22 dicembre, n. 214 è stato l’ultimo atto di una serie di contraddittori provvedimenti normativi aventi ad oggetto un ente di governo locale quale la Provincia. Gli indispensabili tagli alla spesa pubblica ed ai costi della politica si sono concentrati su un unico ente locale, erroneamente ritenuto inutile, senza gli opportuni approfondimenti sulle sue funzioni e sui costi di un eventuale loro trasferimento ad altri enti locali, né si è ragionato sulla significativa rappresentatività democratica che un ente di governo rappresenta. I più recenti provvedimenti normativi contrastano, peraltro, con il sistema voluto dalla riforma costituzionale del 2001, che aveva, sulla scia della riforma degli enti locali del 1990, attribuito maggiore ruolo e funzioni alla Provincia, intesa come ente di area vasta, nell’ottica di un superamento della frammentarietà degli enti locali di minime dimensioni territoriali. Questo ventennale sviluppo normativo viene totalmente stravolto dalle poche righe dell’art. 23 del d.l. 201/2011, senza alcuna valutazione circa l’eventuale trasferimento di funzioni e risorse attribuite alla Provincia. .. (segue)



Execution time: 46 ms - Your address is 54.198.246.116