Log in or Create account

NUMERO 17 - 12/09/2012

 I limiti del bilanciamento: nuove regole processuali e affidamento delle parti (nota a Corte cost. n. 142/2012)

La decisione in commento presenta aspetti di sicuro interesse per chi voglia approfondire il tema della natura del diritto processuale costituzionale e delle sue concrete applicazioni. Nel caso di specie, il giudice delle leggi ha ritenuto che, pur potendo la Giunta della Provincia di Trento sostituire, per ragioni d’urgenza, il Consiglio provinciale nell’esperire un ricorso per illegittimità costituzionale di una legge statale, “l’eccezionale e temporanea legittimazione processuale della Giunta (sostitutiva di quella ordinaria attribuita al Consiglio provinciale dagli artt. 54, numero 7, e 98, primo comma, dello statuto) vada necessariamente consolidata e resa definitiva...(segue)

+ Corte cost., sent. n. 142/2012



Execution time: 43 ms - Your address is 54.196.2.131