Log in or Create account

NUMERO 23 - 05/12/2012

 L’organizzazione e la gestione del servizio idrico integrato nel contenzioso costituzionale tra Stato e Regioni. Un colosso giurisprudenziale dai piedi d'argilla.

È affermazione a dir poco scontata che sul tema che qui si affronta l’imprescindibile punto di riferimento sia costituito oggi dalla sentenza della Corte costituzionale n. 325 del 2010, con la quale il Giudice delle leggi ha respinto – pressoché integralmente – i ricorsi di numerose Regioni avverso la disciplina di riforma generale dei servizi pubblici locali introdotta con l’art. 23-bisdel d.l. n. 112 del 2008 e con l’art. 15 del d.l. n. 135 del 2009, con particolare riguardo alle censure specificamente proposte avverso le norme concernenti le modalità di affidamento e gestione del servizio idrico integrato (di seguito “SII”)... (segue)



Execution time: 84 ms - Your address is 54.162.241.40