Log in or Create account

NUMERO 23 - 05/12/2012

 La Provincia e il fondamento costituzionale del diritto alla integrità territoriale delle popolazioni locali

 Il territorio costituisce elemento indefettibile e costitutivo  ogni comunità sociale organizzata, che insiste stabilmente in uno specifico ambito spaziale. Ed invero, nel diritto pubblico contemporaneo un limitato catalogo di ordinamenti giuridici si contraddistingue per il rilievo predominante che assume il territorio. La Provincia, al pari degli altri enti, appunto denominati, territoriali, quali il Comune, la Città metropolitana, la Regione, lo Stato e financo l'Unione Europea risulta, innanzitutto, caratterizzata dalla "necessaria" connessione con un determinato territorio. In realtà vi è concordia sull'attribuzione della qualifica di "ente territoriale" soltanto alle persone giuridiche che trovano menzione nell'art. 114 della Costituzione, novellato dalla l. cost. n. 3 del 2001. Accanto allo Stato, ente territoriale per eccellenza, posseggono il carattere della territorialità Comuni, Province e Regioni (e Città metropolitane, peraltro, ancora non istituite) in quanto esplicano la loro attività entro una determinata circoscrizione territoriale. Il territorio, rappresenta per tali enti, l'ambito di riferimento di interessi generali che, in quel preciso ambito spaziale, trovano il luogo e la fonte della loro emersione. L’importanza del concetto di "spazio" va ricondotta alla peculiare funzione di sede di ricomposizione degli interessi dei cittadini, nonché di strumento di trasmissione della domanda politica... (segue)



Execution time: 40 ms - Your address is 23.20.129.162