Log in or Create account

NUMERO 11 - 29/05/2013

 Il sistema costituzionale e il fattore religioso in Israele

Il fenomeno religioso costituisce un elemento identificativo dello Stato israeliano, caratterizzandone gli aspetti istituzionali, il sistema delle fonti, influenzando il contenuto della normativa legislativa e condizionando l’attività giudiziaria spesso alla ricerca di un necessario contemperamento tra le diverse istanze sociali non sempre rappresentate adeguatamente dalle scelte del Parlamento e degli organi governativi. Nell’individuare, pertanto, i diversi ambiti in cui l’influenza del fattore religioso assume una significativa rilevanza, si farà spesso riferimento alle decisioni della Corte suprema e ai frequenti successivi interventi legislativi, volti spesso a ripristinare e a riavvicinare alle istanze religiose ciò che era stato diversamente interpretato dagli organi giudiziari. Questa dinamica evidenzia la vivacità del dialogo istituzionale, che trova un riscontro nella complessità e varietà della società israeliana, caratterizzata non solo per la presenza di minoranze culturali e religiose diverse da quella ebraica, ma anche per le diversità esistenti all’interno dello stesso movimento religioso ebraico... (segue)



Execution time: 39 ms - Your address is 54.225.16.10