Log in or Create account

NUMERO 18 - 11/09/2013

 La rilevanza della Carta sociale europea nell’ordinamento italiano: la prospettiva giurisprudenziale

Quale rilevanza possa e debba avere la Carta sociale europea (CSE) nel nostro ordinamento dipende anzitutto dalle scelte effettuate dai Costituenti e dal legislatore costituzionale, per rapportare il nostro sistema giuridico a quello delle norme esterne, secondo i principî internazionalistici che si evincono dagli artt. 10, 11 e 117, primo comma, Cost. Per le norme del diritto internazionale generalmente riconosciute il Costituente ha preferito il meccanismo dell’adattamento automatico, cioè un procedimento speciale di adattamento mediante «rinvio mobile», che si evince a chiare lettere nel primo comma dell’art. 10 Cost.: un segnale evidente – e allora indispensabile – per riaccreditare l’Italia nell’ordinamento internazionale dopo la fine della seconda guerra mondiale, aprendone l’ordinamento giuridico ad una rinnovata vita di relazioni internazionali, nel rispetto delle sue regole fondamentali... (segue)



Execution time: 27 ms - Your address is 23.20.129.162