Log in or Create account

NUMERO 22 - 06/11/2013

 I partiti politici a livello europeo fra autonomia politica e dipendenza dai partiti nazionali

L’art. 10 TUE, parr. 1-2, enuncia il principio secondo il quale «il funzionamento dell’Unione si fonda su una democrazia rappresentativa», in quanto «i cittadini sono direttamente rappresentati, a livello dell’Unione, nel Parlamento europeo», che è appunto «composto di rappresentanti dei cittadini dell’Unione» (art. 14 TUE, par. 2). Il concetto di rappresentanza politica, però, nell’Unione europea assume una diversa valenza rispetto alla rappresentanza politica espressa a livello nazionale. In tutte le Costituzioni degli Stati membri dell’Unione europea, con l’unica eccezione delle poche risalenti a prima della seconda guerra mondiale, i partiti politici sono esplicitamente richiamati come cerniera fra la società e le istituzioni, tanto da poter essere considerati tanto enti ausiliari del governo – poiché i loro membri compongono le istituzioni statali – quanto soggetti ausiliari del corpo elettorale per le altre funzioni pubbliche rilevanti cui prendono parte. Il partito politico si manifesta, da un lato, come una espressione della società e, dall'altro, come elemento costitutivo del processo di formazione della volontà dello Stato, inserendosi nel cosiddetto apparato di governo... (segue)



Execution time: 40 ms - Your address is 54.145.124.143