Log in or Create account

NUMERO 4 - 19/02/2014

 Un rinvio pregiudiziale sotto condizione? L'ordinanza del Tribunale Costituzionale Federale sulle Outright Monetary Transactions

Con un comunicato stampa dello scorso 7 febbraio 2014, il Tribunale Costituzionale Federale ha comunicato l’emanazione di una ordinanza in realtà assunta già il 14 gennaio nella quale, per la prima volta nella sua storia, esprimeva l’intenzione di ricorrere allo strumento del rinvio pregiudiziale ai sensi degli artt. 19 III b TUE e 267 I TFUE, per richiedere alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea un pronunciamento su una controversia sottoposta alla propria valutazione. La scelta del secondo Senato di Karlsruhe ha riguardato una questione contenuta in un più ampio giudizio, connesso al procedimento di instaurazione del Meccanismo Europeo di Stabilità (MES), il fondo finalizzato a garantire la stabilità finanziaria della zona Euro, ed al Trattato su stabilità, coordinamento e governance nell’unione economica e monetaria (cd. Fiscal Compact), sul quale la Consulta tedesca si pronuncerà nel merito il prossimo 18 marzo 2014... (segue)



Execution time: 39 ms - Your address is 54.224.168.206