Log in or Create account

FOCUS - Comunicazioni, media e nuove tecnologie N. 2 - 19/09/2014

 Decisione 07/10/2014,Decisione recante modifica della decisione 2007/131/CE che autorizza l'uso armonizzato dello spettro radio delle apparecchiature che utilizzano la tecnologia a banda ultralarga (con nota di S.C.)

In data 7 ottobre 2014, la Commissione Europea ha adottato una decisione recante modifica della decisione n. 2007/131/CE, che autorizza l’uso armonizzato dello spettro radio da parte delle apparecchiature che utilizzano la tecnologia a banda ultralarga nella Comunità.

Le modifiche si sono rese necessarie poiché, come si legge nel considerando (2) della decisione in esame, “la regolamentazione della tecnologia a banda ultralarga deve opportunamente rispecchiare la rapida evoluzione di questa tecnologia e dell’uso dello spettro radio, affinché la società europea benefici dell’introduzione di applicazioni innovative basate sulla banda ultralarga, senza pregiudizio per gli altri utenti dello spettro”.

Particolarmente rilevanti sono le modifiche apportate all’allegato alla decisione n. 2007/131/CE, resesi necessarie a seguito dell’adozione di nuovi standard di armonizzazione da parte dell’ETSI (Istituito Europeo delle Norme di Telecomunicazione). Sono stati, infatti, introdotti nuovi requisiti tecnici per l’uso dello spettro da parte di sistemi di geolocalizzazione, dispositivi a banda ultralarga installati negli autoveicoli o nei veicoli ferroviari, dispositivi che utilizzano la tecnologia a banda ultralarga a bordo di aeromobili.

La decisione entrerà in vigore il 1° febbraio 2015.

S.C.



Execution time: 105 ms - Your address is 54.80.169.119