Log in or Create account

FOCUS - America Latina N. 1 - 19/12/2014

 Nomos, Ethnos e Kthonos nel processo: verso il tramonto del bilanciamento? Spunti dal dibattito latinoamericano

Qual è la funzione del contenzioso processuale di fronte all’insorgenza delle multiculturalità latinoamericane orientate alla “etnicità ecologica? La questione non è di immediata comprensione, e in questa sede se ne affronteranno solo alcuni profili nella loro declinazione normativa (come auto-qualificazioni del formante costituzionale) e dottrinale (come elaborazione teorica a sostegno di una prassi ancora in apprendimento). Per noi europei, la difficoltà di comprensione dell’interrogativo è da imputare a una serie di ragioni di carattere politico-culturale, giuridico ed epistemico: dal punto di vista politico-culturale, l’insorgenza di cui si parla è innanzitutto una rivendicazione di “decolonizzazione” della conoscenza e dell’ontologia rispetto alla “geopolitica” occidentale euro-nordamericana, dominante per secoli nelle strutture mentali, sociali e istituzionali del sub-continente; dal punto di vista giuridico, la multiculturalità latinoamericana “decolonizzata” esprime l’insorgenza non tanto di una plurisoggettività politico-sociale o spiccatamente etnica, quanto soprattutto di una tradizione giuridica diversa (quella “ctonia”), per certi versi alternativa alla tradizione giuridica occidentale euro-nordamericana e alle sue visioni individualistiche della dialettica processuale: una tradizione che non è né religiosa né appunto etnica, bensì “naturalistica” e dunque utilizzabile anche da altre tradizioni giuridiche, senza imporre rinunce o negazioni identitarie, ma integrando il quadro di classificazioni della realtà... (segue)



Execution time: 35 ms - Your address is 54.224.187.45