Log in or Create account

FOCUS - Fonti del diritto N. 1 - 26/01/2015

 Il referendum sull’indipendenza scozzese: quali scenari futuri per la devolution britannica?

Vorrei affrontare il tema della devolution scozzese sotto tre aspetti. In primo luogo vorrei ripercorrere le tappe principali del cammino che ha condotto al referendum sull’indipendenza del 18 settembre 2014, nel quale, con il 55,3% dei voti, la Scozia ha scelto di rimanere parte integrante del Regno Unito. In secondo luogo, vorrei cercare di comprendere le ragioni di tale risultato. Infine, evidenziare come il referendum abbia aperto alcuni scenari per il futuro assetto territoriale non solo della Scozia, ma dell’intero Regno Unito, scenari che troveranno, senza dubbio, una più chiara definizione a seguito delle prossime elezioni politiche, previste per il maggio 2015. A tal fine occorre fare due brevi premesse: deve essere tenuto in conto, innanzi tutto, che la devolution introdotta nel Regno Unito nel 1998 si caratterizza per la sua profonda asimmetria sia perché presenta forme diverse in Scozia, Galles e Irlanda del Nord, sia perché marginale rispetto alla riforma devolutiva è rimasta l’area inglese, dove vive più dell’80% della popolazione. Inoltre, deve essere ricordato che nella tradizione britannica la “multiformità interna” che caratterizza il Regno non ha mai portato all’affermazione di un governo a livello regionale. Il forte radicamento del sistema di self government ha riguardato, infatti, soprattutto tipologie di enti locali quali le contee, i borghi e le parrocchie a cui sono state riconosciute, in virtù della consuetudine, competenze in ordine a settori tipici dell’amministrazione pubblica. Tali forme istituzionali originali sono collegate, nella tradizione, alla realtà cittadina o di contea e mai a più ampie realtà regionali. Le strutture locali hanno trovato una prima disciplina legislativa già nel XIX secolo e poi sono state oggetto di diverse riforme a partire dagli anni ’70 del XX secolo. Queste riforme non hanno previsto un’unica tipologia di governo locale e non hanno condotto alla creazione di un governo regionale. 



Execution time: 17 ms - Your address is 54.161.108.158