Log in or Create account

FOCUS - Comunicazioni, media e nuove tecnologie N. 3 - 24/11/2014

 Delibera n. 23/2015,Avvio della Consultazione pubblica per la modifica della del. 418/07/CONS in materia di trasparenza della bolletta telefonica, sbarramento selettivo di chiamata e tutela dell'utenza (con nota di S.C.)

 Con la delibera in commento, l’AGCOM ha indetto una consultazione pubblica per la modifica della delibera n. 418/07/CONS, recante “Disposizioni in materia di trasparenza della bolletta telefonica, sbarramento selettivo di chiamata e tutela dell’utenza”, ai fini dell’adozione di ulteriori misure di trasparenza contrattuale per l’utilizzo dei nuovi servizi digitali.

L’AGCOM, al fine di evitare l’attivazione di servizi non richiesti, ha innanzitutto proposto che, al momento dell’acquisto di contenuti digitali (suonerie, giochi, acquisti in-app, etc.) tramite smartphone o tablet, l’addebito dei relativi costi sul conto telefonico potrà essere effettuato solo qualora l’utente abbia accettato tale modalità di addebito, indicando il proprio numero di utenza. In questo modo, negli auspici dell’Autorità, si eviterà la possibilità che l’acquisto avvenga per una digitazione involontaria o inconsapevole dello schermo. Inoltre, gli utenti potranno ottenere, tramite SMS o via telefono, la cessazione immediata di abbonamenti a servizi a valore aggiunto attivati inavvertitamente dall’utente o illecitamente da terzi.

Per favorire il diritto di scelta degli utenti, gli operatori dovranno altresì indicare nella prima pagina ed in chiara evidenza, il “Codice di trasferimento dell’utenza” (codice segreto/codice di migrazione), secondo un'esposizione grafica standard, e fornire informazioni dettagliate relative alla qualità dei servizi di accesso ad internet (fisso e mobile) come, ad esempio, il valore della banda minima garantita contrattualmente, sia in download, sia in upload.

Infine, si propone di semplificare i rapporti tra utenti e operatori mediante l’invio telematico delle comunicazioni anche nei casi di reclami o per l’esercizio del diritto di recesso, eliminando così l’onere burocratico di inviare a tal fine una raccomandata, imposto agli utenti da alcuni operatori.

S.C.



Execution time: 40 ms - Your address is 54.198.134.32