Log in or Create account

FOCUS - Osservatorio di Diritto sanitario N. 0 - 07/02/2014

 Tra regole e concorrenza: l'affaire farmacie

«L’esercizio della farmacia costituisce nello stesso tempo una pratica professionale e lo sfruttamento di un’industria: non basta infatti al farmacista avere la capacità di spedire ricette, ma gli occorrono anche i capitali per aprire un’officina ed acquistare le merci, senza di cui gli è impossibile tradurre in atto le sue cognizioni. Da ciò deriva che l’esercizio della farmacia è stato sottoposto talora a vincoli che non si ritrovano per tutte le altre professioni». Attraverso queste parole può leggersi come la disciplina vincolistica delle farmacie sia un concetto vieto e ben sedimentato, così come palese appare l’intreccio di interessi distinti e di ragioni antitetiche. Nel prosieguo si proverà ad analizzare l’impianto di regole a presidio dell’attività farmaceutica tenendo conto dei principi costituzionali e comunitari e delle indicazioni giurisprudenziali, nonché del d.d.l. 20 febbraio 2015, c.d. Concorrenza... (segue)



Execution time: 14 ms - Your address is 54.198.246.116