Log in or Create account

NUMERO 16 - 09/08/2017

 Alcune riflessioni sulla diversa concezione dell'Unione europea nel Regno Unito e sul continente

In questa relazione tratteggio alcuni aspetti della diversa visione e concezione della natura dell’Unione Europea (UE) come vista dalla grande maggioranza dei media, degli attori della scienza e della cultura, e della popolazione nel Regno Unito rispetto alle concezioni dominanti sul continente europeo. Si tratta di un contributo ampiamente basato sulla mia personale esperienza di vita in quanto ricercatore italiano emigrato nel Regno Unito, dove sono full professor (professore ordinario) da inizio 2011, avendo anche compiuto una parte importante dei miei studi post-laurea nel Regno Unito. Nella preparazione di questo contributo, infatti, sono tenute in considerazione una pluralità di fonti (non da ultimi i miei studi sulla governance e sulla amministrazione pubblica dell’Unione Europea sviluppati in molteplici scritti), ma la sintesi che intendo qui offrire è basata prevalentemente sulla mia esperienza di vita vissuta e gli innumerevoli colloqui avuti con colleghi accademici e di altre professioni nel Regno Unito in merito alle diverse concezioni dell’UE, colloqui e dibattiti che hanno raggiunto una intensità formidabile da quando fu convocato in febbraio 2016 il referendum sulla permanenza o meno del Regno Unito nell’UE, e che da allora non si sono mai ridotti di intensità. Ecco dunque alcuni punti con riferimento ai quali l’idea stessa di Unione Europea differisce profondamente sulle due sponde della Manica... (segue)



Execution time: 39 ms - Your address is 54.198.2.110