Log in or Create account

NUMERO 19 - 11/10/2017

 La materia energia quale esempio paradigmatico del controverso rapporto tra Stato e Regioni

A partire dagli anni immediatamente successivi alla riforma costituzionale del 2001, il nuovo disegno delle competenze ha prodotto una forte conflittualità nel rapporto tra Stato e Regioni, testimoniata dal significativo aumento del contenzioso costituzionale. È pacifico che tra i principali motivi di disaccordo vi sia la difficoltà di tradurre la disciplina dell’art. 117 Cost. in un rigido riparto per materie che possa escludere le finalità di ciascuna politica legislativa, gli aspetti interterritoriali e intersettoriali e la dimensione degli interessi. In deroga al sistema delle competenze costituzionali, relativamente al settore energetico, emerge una produzione legislativa caratterizzata da un prevalente intervento normativo statale. ll presente contributo, anche alla luce della giurisprudenza costituzionale, pone al centro della sua analisi la traduzione normativa della “materia energia” come esempio paradigmatico di come vengono (o dovrebbero essere) interpretate le attribuzioni costituzionali in presenza di finalità che trascendono per ampiezza e trasversalità la collocazione formale delle materie... (segue)



Execution time: 40 ms - Your address is 54.224.50.28