Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 3 - 29/12/2017

 Corte dei diritti dell'Uomo, Sentenza del 26/10/2017, sul divieto di tortura (art. 3 CEDU) in relazione a maltrattamenti in carcere

 Il divieto di trattamento inumani e degradanti (art. 3 CEDU) è violato, negli aspetti sia procedurali che sostanziali, nei confronti dei ricorrenti, detenuti nel carcere di Asti, in conseguenza dei prolungati maltrattamenti subiti da parte di agenti di polizia penitenziaria e delle misure di detenzione in isolamento disposte nei loro confronti in reazione a disordini precedentemente verificatisi nell’istituto carcerario. La Corte constata (al par. 86 della sentenza) che tali trattamenti, per natura e durata, nel caso esaminato integrano la fattispecie della tortura.




Execution time: 19 ms - Your address is 54.234.65.78