Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 1 - 25/06/2018

 Corte di Giustizia, Sentenza del 24/01/2018, La Corte si pronuncia sulla remunerazione adeguata da riconoscere ai medici specializzandi in base alle direttive 75/363/CEE e 82/76/CEE

 Il giudice di Lussemburgo afferma che in base alla direttiva 75/363/CEE (così come modificata dalla direttiva 82/76/CEE) deve essere riconosciuta un’adeguata remunerazione ai medici che abbiano svolto la loro specializzazione tra il 1982 e il 1990 purché la formazione (a tempo pieno o a tempo ridotto) abbia riguardato una specializzazione comune agli Stati membri o almeno a due di essi. Detta remunerazione deve essere corrisposta dal 1 gennaio 1983 fino alla conclusione della formazione. Nel caso in cui lo Stato non abbia adottato misure nazionali di recepimento della direttiva e il risultato da questa perseguita non possa essere assicurato per via interpretativa della legislazione nazionale esistente, lo Stato sarà tenuto a risarcire il danno cagionato ai singoli a causa del mancato recepimento della normativa europea. 



Execution time: 15 ms - Your address is 54.81.76.247