Log in or Create account

NUMERO 15 - 18/07/2018

 Il diritto all'oblio nel Regolamento (UE) 679/2016

Il contributo ricostruisce velocemente le principali tappe percorse dal diritto all’oblio, partendo dalle origini, passando per il noto caso Google Spain, fino a giungere al più recente Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali. Nel tentativo di indagare i contorni giuridici che il concetto di dimenticanza assume della dimensione digitale, si offre una riflessione sul dettato dell’art. 17, Reg. 679/16, "Diritto alla cancellazione («diritto all'oblio»)". Particolare focus viene riservato al paragrafo 2 della disposizione e al contenuto innovativo che dallo stesso traspare nel momento in cui prevede per il responsabile del trattamento (inteso come sito fonte) l’obbligo di comunicare ai terzi che trattano i dati (in primis, i motori di ricerca) la richiesta di cancellazione formulata dal richiedente: solo a seguito di tale comunicazione, a ben vedere, si potrà attribuire la titolarità del trattamento anche al motore di ricerca, che dovrà procedere alla deindicizzazione per non incorrere in responsabilità… (segue)



Execution time: 64 ms - Your address is 54.225.55.174