Log in or Create account

NUMERO 5 - 05/03/2008

 Primarie 2008: una rimonta fondata su qualche vittoria e, forse, su una sconfitta

E così Hillary è di nuovo in gara. Data per spacciata dopo le undici sconfitte consecutive subite in febbraio, la candidata aveva infatti puntato tutte le proprie speranze sul Mini Tuesday del 4 marzo, e in particolare sul ricco bottino di Texas e Ohio. E la scommessa ha pagato: a urne chiuse, Clinton risultava prevalere nelle primarie texane con il 51%, contro il 47 di Obama, in quelle dell’Ohio con il 54 contro il 44, e nel piccolo Rhode Island con un sonoro 58 a 40. Al senatore dell’Illinois rimaneva da consolarsi con la presa del Vermont 59 a 39 e la vittoria (avvelenata: vedremo sotto per quale ragione) nei caucus texani: alle quali si aggiungevano sabato scorso il successo in Wyoming e ieri quello, scontato, in Mississippi.
Beninteso, non è che con i successi del 4 marzo Clinton abbia ribaltato la gara: Obama resta infatti saldamente in testa tanto nel conto complessivo dei delegati (1608 a 1478 secondo il conto CNN, 1596 a 1484 secondo quello dell’Associated Press: ma sul punto v. l’appendice) quanto nel voto popolare. Cionondimeno, una competizione che a detta di tutti – perfino di Bill Clinton – avrebbe potuto esser definitivamente chiusa martedì scorso si ritrova invece oggi più aperta che mai. E mentre alla luce del sole i candidati tornano a scontrarsi sull’ormai classica antinomia experience-change, nella penombra si riaccendono altre due battaglie, non meno aspre e cruciali: quella per la conquista dei superdelegati; e quella interna al Democratic National Committee sul destino delle delegazioni di Michigan e Florida.
Mentre dunque la gara si avvia ad entrare nella più lunga pausa di riflessione dal suo inizio in gennaio – la prossima contesa (Pennsylvania) è fissata per il 22 aprile – pare opportuno fermarsi un istante ed affrontare brevemente i due interrogativi cruciali che gli ultimi capitoli della corsa hanno lasciato sul tavolo... (segue)



Execution time: 26 ms - Your address is 23.20.129.162