Log in or Create account

FOCUS - Comunicazioni, media e nuove tecnologie N. 3 - 28/09/2015

 Consiglio di Stato, Sentenza n. 4352/2015, in tema di remissione all'Adunanza Plenaria della questione sul riparto di competenza tra Autorità nella tutela del consumatore (con nota di V.M.)

Con le ordinanze in questione il Consiglio di Stato è ancora una volta tornato sul riparto di competenza in materia di tutela del consumatore tra AGCM e autorità di regolamentazione, rimettendo la questione all’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato. In particolare, il collegio ha ritenuto opportuno rimettere all’Adunanza Plenaria la delicata questione della corretta interpretazione dell’art. 27, comma 1-bis, Cod. Cons.  (introdotta dal D.Lgs. 21/2014), evidenziando due possibili interpretazioni di tale norma:

(i)   da un lato, l’interpretazione basata sul suo dettato letterale e sulla sua finalità di interpretazione autentica del principio di specialità, secondo la quale la norma in questione attribuirebbe all’AGCM una competenza generale ed esclusiva ad intervenire in materia di pratiche commerciali scorrette, anche nei settori regolati e dunque anche a fronte di condotte disciplinate da specifiche norme settoriali di derivazione europea;

(ii)  dall’altro, un’interpretazione fondata principalmente sul rilievo della persistente applicazione delle norme comunitarie inerenti tale riparto di competenza (considerando n. 10 e art. 3, comma 4, della Direttiva 2005/29/CE), come già applicate dalle sentenze dell’Ad. Plen. Cons. St. dell’11 maggio 2012. Secondo tale interpretazione, si potrebbe ritenere che la disciplina generale del Codice del consumo è applicabile in via esclusiva da parte di AGCM, anche nei settori regolati, solo quando la disciplina di settore non abbia previsto ex ante - in modo completo ed esaustivo - la regola comportamentale applicabile, individuando nell’Autorità di regolazione il soggetto competente a sanzionare la violazione delle disposizioni.

 

Con nota di V.M.



Execution time: 20 ms - Your address is 54.82.81.154