Log in or Create account

FOCUS - Human rights N. 1 - 22/01/2016

 Corte di Giustizia, Sentenza del 01/10/2015, Skerdjan Celaj, sul reato dello straniero extra-comunitario che rientri irregolarmente nello Stato membro dopo esservi già stato sottoposto a procedura di rimpatrio

Non osta, in linea di principio, con la direttiva 2008/115/CE (sulle norme e procedure comuni applicabili negli Stati membri al rimpatrio di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare) la normativa di uno Stato membro che prevede l’irrogazione di una pena detentiva ad un cittadino extra-comunitario il quale, dopo essere ritornato nel proprio paese d’origine in esecuzione di una precedente procedura di rimpatrio, rientri irregolarmente nel territorio del suddetto Stato violamdo un divieto di ingresso.



Execution time: 16 ms - Your address is 54.156.92.46