Log in or Create account

FOCUS - Comunicazioni, media e nuove tecnologie N. 3 - 28/09/2015

 Delibera 16/10/2015,in tema di consultazione pubblica sulle linee guida per le condizioni di accesso wholesale alle reti destinatarie di contributi pubblici (con nota di C.G.)

Con delibera 575/15/CONS pubblicata il 22 ottobre 2015, l’Autorità –  nell’ambito del progetto strategico Agenda digitale italiana – ha avviato la consultazione pubblica – conclusasi il 21 dicembre u.s. –  riguardante le linee guida per l’individuazione delle condizioni di accesso all’ingrosso alle reti a banda ultra larga nei confronti degli operatori aggiudicatari dell’infrastruttura realizzata mediante finanziamenti pubblici.

Le autorità nazionali di regolamentazione, per espressa previsione della Commissione Europea, svolgono un ruolo particolarmente rilevante nella definizione delle misure di sostegno alla banda ultra larga finalizzate a stimolare la concorrenza. Ed infatti, le linee guida vengono individuate dall’Agcom proprio al fine di sviluppare i predetti servizi in tutto il territorio nazionale, prendendo in considerazione il differente sviluppo delle infrastrutture.

In particolare, nella suddetta delibera vengono indicati obblighi di non discriminazione, trasparenza nonché di separazione contabile per i servizi di accesso riguardanti le reti della banda ultra larga realizzati mediante finanziamenti pubblici. Vengono, inoltre, individuati gli elementi dell’infrastruttura passiva e i servizi attivi che l’aggiudicatario - che gestisce la rete finanziata - ha l’obbligo di offrire agli altri operatori attivi nel mercato. In ultimo, viene individuato il modello BU-LRIC come strumento adeguato per fornire un riferimento per la definizione delle tariffe dei servizi di accesso offerti dal medesimo aggiudicatario.

(nota di C.G.)



Execution time: 20 ms - Your address is 54.82.81.154