Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 1 - 13/03/2017

 Corte dei diritti dell'Uomo, Sentenza del De Tomaso c. Italie, In materia di diritto a un equo processo, a un ricorso effettivo (artt. 6 e 11 CEDU) e alla libera circolazione (art. 2 Prot. n. 4 CEDU), sull’adozione di misure restrittive

La protratta inerzia del legislatore circa l’introduzione di specifiche norme di tutela delle donne rispetto ai sempre più diffusi fenomeni di violenza di cui esse sono vittime, integra (ai sensi dell’art. 14 CEDU) un’illecita discriminazione nei confronti della ricorrente, cittadina rumena residente in Italia, vittima assieme alla figlia (deceduta in seguito alle violenze subite) di ripetuti atti di violenza perpetrati dal coniuge di nazionalità moldava, con violazione del diritto alla tutela della vita e alla protezione da trattamenti inumani e degradanti (artt. 2 e 3 CEDU).



Execution time: 21 ms - Your address is 54.145.51.250