Log in or Create account

Numero 14 - 15 luglio 2015 NORMATIVA [41]    GIURISPRUDENZA [79]    DOCUMENTAZIONE [22]

'Parlamentarizzare', semplificare, razionalizzare i percorsi decisionali europei

È stata in ballo in queste ultime settimane la questione drammatica della permanenza o dell'uscita della Grecia dalla Euro-zona e, forse, dall'Unione Europa. Tra errori, minacce, retropensieri, interpretazioni divergenti, impuntature personali, la crisi sembrerebbe avviarsi ad una soluzione: per il momento (mentre scriviamo, il Parlamento greco sta approvando il primo pacchetto di riforme chiesto dall'Unione europea) l'euro tiene, l'Europa non si dissolve, anche se i prezzi politici, sociali, economici della vicenda, nazionali ed europei, non sono ancora chiari. E  non  sarà facile ricomporre le fratture che hanno segnato questi ultimi mesi, non sarà facile ricostruire un clima di reciproca fiducia tra coloro che sono necessari partner di un comune destino continentale. La questione "greca", in verità, ha riguardato tre livelli di interessi tra loro differenziati, ma malamente gestiti in modo assai confuso. Un primo interesse è quello economico... (segue)

La sfida di Atene all’Europa dell’austerità: il referendum del 5 luglio 2015

The electoral victory in January 25 of the radical left party Syriza has brought the economic political crisis in Greece to a crucial point. The Greek government is demanding to renegotiate its debt  and the withdrawal of the memorandum whereby Greece undertook... (segue)

La giustizia elettorale in Francia: un delicato equilibrio tra complessità ed efficacia

L’ordinamento francese presenta un sistema di giustizia elettorale che, per il suo essere in parte frutto di stratificazioni storiche, risulta piuttosto complesso, ma che, nonostante alcuni aspetti di criticità, appare compiuto e globalmente efficace da un punto di vista... (segue)

Il rapporto tra fonti interne ed europee nel British context: luci e ombre della sovereignty of Parliament nella visione giurisprudenziale inglese in alcune note di comparazione con l'Italia

L’ingresso di un ordinamento statuale in un altro sovrastatale di portata così innovativa come quello comunitario non poteva che produrre effetti significativi, difficilmente riconducibili alle categorie tradizionali dei rapporti tra Stati, sia nell’ipotesi... (segue)

Territorial cooperation in Europe: challenges and opportunities for the EU energy governance

Cooperation between European territorial authorities is a developing phenomenon which has reached a certain degree of harmonization through the instruments provided by the Council of Europe and the European Union. The Third Additional Protocol to the... (segue)

Osservatorio parlamentare sulla riforma costituzionale (16 - 22 luglio)

     

Execution time: 60 ms - Your address is 23.22.250.113