Log in or Create account

Numero 12 - 19 giugno 2019 NORMATIVA [6]    GIURISPRUDENZA [36]    DOCUMENTAZIONE [12]

I MiniBOT, l'Unione economica e monetaria e la (sofferta) partecipazione dell’Italia all'Euro

Dalla fine di maggio scorso la discussione economico-politica in Italia si è incentrata, tra gli altri temi, su di un argomento singolare: i MiniBOT. Bisogna premettere che è difficile discutere in modo ponderato, in punto di diritto, su di uno strumento economico-finanziario che presenta una scarsa possibilità di “vedere la luce”. Questo per via della sua intrinseca irrazionalità e per gli effetti gravemente pregiudizievoli che un simile strumento produce (e sta producendo già ora come mera ipotesi) sulla stabilità del sistema economico-finanziario italiano. Ma iniziamo tentando di chiarire cosa siano i MiniBOT. In primo luogo, i MiniBOT non esistono in realtà. Essi non sono stati mai ancora emessi. A ben vedere nella storia “fumosa” che avvolge i MiniBOT, non è neanche chiaro quale sarebbero le caratteristiche tecniche di tale strumento… (segue)

Considerazioni intorno all'attuale problematicità della 'certezza della norma' e l’attività di interpretazione-esecuzione della legge in sede di giurisdizione e di attività amministrativa

L’argomento (e/o la tematica) che si ha intenzione di approcciare in questa breve  indagine è ritenuto comunemente ed a ragione che costituisca uno dei pilastri, ovvero uno degli architravi della vita (e quindi della cultura) giuridico–istituzionale e perciò con una      lunga tradizione storica e scientifica; infatti è più che logico… (segue)

    leggi tutto

Prime osservazioni relative alla sentenza n. 196 del 2018 della Corte costituzionale

La sentenza n. 196 del 2018 della Corte costituzionale, accogliendo il ricorso in via incidentale sollevato dalla Corte dei conti – Sezione regionale di controllo per la Liguria in occasione del giudizio di parificazione del rendiconto generale della Regione… (segue)

    leggi tutto

Vox populi: potere referendario e mediazione parlamentare nel progetto di riforma dell’art. 71.

È, forse, l’ineluttabile destino della Costituzione italiana o l’inequivocabile sintomo di un suo difetto genetico, che la necessità di intraprendere la via delle riforme venga ciclicamente prospettata come ineludibile. Il testo costituzionale – lo si ripete da almeno un trentennio… (segue)

    leggi tutto

Il bilanciamento tra principi costituzionali e la nuova dialettica tra interessi alla luce della riforma Madia. Riflessioni in margine al ‘caso Ilva’.

Risultati immagini per ilvaLa vicenda che ha riguardato lo stabilimento siderurgico dell’Ilva di Taranto, ha rappresentato un caso di grande interesse sotto vari profili e, per quanto specificamente rileva ai fini di questa analisi, un emblematico tentativo di composizione degli interessi… (segue)

    leggi tutto

Il rapporto tra ordinamento statale ed ordinamento sportivo nell'attuale contesto costituzionale

Risultati immagini per ordinamento sportivoIl sempre fervente dibattito in ordine alla reale autonomia dell’ordinamento giuridico sportivo rispetto alle continue pretese di controllo da parte dello Stato, si arricchisce fatalmente di ulteriori profili critici, alla luce della recente approvazione della legge di bilancio 2019… (segue)

    leggi tutto
Execution time: 85 ms - Your address is 54.210.158.163
Software Tour Operator