Log in or Create account

Numero 22 - 22 luglio 2020 NORMATIVA [11]    GIURISPRUDENZA [18]    DOCUMENTAZIONE [38]

La riconferma scontata (ma non plebiscitaria) di Duda alle elezioni presidenziali polacche: un ulteriore vulnus per lo stato di salute della democrazia in Europa?

La vittoria del Presidente in carica Andrzej Duda al secondo turno delle elezioni presidenziali polacche dello scorso 12 luglio consolida il sistema di potere del partito della destra nazionalista “Diritto e Giustizia” (PiS: Prawo i Sprawiedliwość), confermando l’omogeneità politica ai vertici delle istituzioni polacche. Ciò potrebbe spianare la strada ad ulteriori involuzioni autoritarie o comunque confermare il corso politico intrapreso a partire dal successo del partito alle presidenziali del 24 maggio 2015 (prima affermazione inaspettata di Duda, all’epoca deputato europeo) ed alle politiche del 25 ottobre dello stesso anno (beneficiando di un effetto trascinamento rispetto al voto di maggio, della divisione delle forze di sinistra e liberali e di un buon tasso di astensionismo elettorale). Nonostante tali presupposti... (segue)

Saving the Right to Appeal at the WTO: The EU and the Multi-Party Interim Appeal Arbitration Arrangement

Since May 2016, the United States of America has been vetoing the selection of the members of the WTO Appellate Body, alleging procedural and substantive criticisms on the activity of the Standing Tribunal.  Consequently, at midnight of 10 December 2019... (segue)

    leggi tutto

Il ritorno dell’e-voting alla luce della pandemia da Covid-19. Una riflessione sull'esperienza canadese

L’attuale emergenza da Covid-19 ha riportato il tema dell’e-voting al centro del dibattito pubblico con la scelta di alcuni tra i più importanti Parlamenti del mondo di svolgere i lavori a distanza. Ma il voto elettronico ha una storia ben più solida. Il contributo... (segue)

    leggi tutto

Inammissibilità del referendum per manipolazione di una legge di delega

Con la sentenza n. 10/2020, la Corte costituzionale ha dichiarato inammissibile la richiesta di referendum per l’abrogazione delle parti della legislazione elettorale che impediscono l’assegnazione dei seggi con criteri maggioritario e di alcune parti... (segue)

    leggi tutto

I servizi delle piattaforme online fra giurisprudenza sovranazionale e interna

Partendo dalla definizione del fenomeno di economia collaborativa, il saggio esamina il “caso Airbnb” e la più recente giurisprudenza sul tema di servizi resi dalle società di informazione che operano attraverso piattaforme online della Corte di Giustizia... (segue)

    leggi tutto

La fisionomia delle concessioni autostradali: un pendolo tra pubblico e privato

L'elaborato ricostruisce lo sviluppo del settore delle concessioni autostradali in Italia, partendo dalla loro nascita, passando per la privatizzazione avviata negli anni Novanta, per giungere, infine, ad analizzare il dibattito su di una possibile ripubblicizzazione... (segue)

    leggi tutto

Contraddittorio endoprocedimentale e interdittive antimafia: la questione rimessa alla Corte di Giustizia

Il contributo prende le mosse dalla recente ordinanza con la quale il TAR per la Puglia ha rimesso alla Corte di Giustizia la questione pregiudiziale relativa alla compatibilità tra il principio generale del contraddittorio e la conformazione del procedimento di adozione dell’informazione antimafia. Vengono segnalati... (segue)

    leggi tutto
Execution time: 82 ms - Your address is 35.172.233.215
Software Tour Operator