Log in or Create account

FOCUS - Il sistema di protezione giurisdizionale nell'UE N. 3 - 03/09/2018

Corte di giustizia e Tribunale dell'Unione europea: storia e prospettive di una 'tribolata' ripartizione di competenze

di Massimo Condinanzi

Le modificazioni alla distribuzione dell’area dello ius dicere tra i giudici dell’Unione europea suscitano sempre una vivace attenzione tra gli studiosi di diritto dell’Unione europea, come tra i “pratici” chiamati a confrontarsi ogni volta con una ridefinizione delle rispettive sfere di competenza. Lo stesso grado di attenzione deve essere dedicato a tali modificazioni dalle amministrazioni nazionali e dalla politica di ciascuno Stato membro chiamate a concorrere, a vario titolo, nella fase “ascendente” della novella statutaria, che ridisegna il riparto di competenza. In effetti, una diversa distribuzione della competenza tra Corte di giustizia e Tribunale… (segue)

La riforma della ripartizione di competenze nel contenzioso dell'Unione europea

Come noto, la Corte di giustizia dell’Unione europea, quale istituzione dell’Unione, è composta da due giurisdizioni, la Corte di giustizia in senso stretto e il Tribunale dell’Unione europea (di seguito, il “Tribunale”), fermo restando la possibilità, prevista dall’art. 257 TFUE… (segue)

La recente proposta di riforma dello Statuto della Corte di giustizia dell'Unione europea: molti dubbi e alcuni possibili emendamenti

Il sistema odierno di tutela giurisdizionale dell’Unione europea poco corrisponde, quanto alla sua architettura, al disegno delineato dal “costituente” con il trattato di Nizza e solo “ritoccato” dal punto di vista lessicale a Lisbona. A fronte della progressiva espansione… (segue)

La recente proposta della Corte di trasferire i ricorsi per inadempimento al Tribunale dell'Unione

La richiesta con cui la Corte di giustizia ha proposto al Parlamento europeo e al Consiglio, ai sensi dell’art. 281 TFUE, di modificare il suo Statuto per trasferire al Tribunale la competenza a conoscere, in primo grado, i ricorsi per inadempimento contro gli Stati membri… (segue)

Corte di giustizia e Tribunale dell'Unione europea: prospettive di modifica del riparto di competenze

L’occasione che ci ha portato a discutere del riparto di competenze tra Tribunale e Corte di giustizia dell’Unione europea è costituita dalle proposte di modifica allo Statuto, delle quali la principale mi sembra essere – e certamente è, per quanto riguarda il contenzioso… (segue)

La procedura legislativa per la nuova riforma dello Statuto della Corte di giustizia dell'Unione europea

Il 26 marzo 2018 la Corte di giustizia dell’Unione europea ha presentato una richiesta, conformemente all’art. 281, secondo comma, del trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) diretta a modificare il protocollo n. 3 del proprio Statuto… (segue)

Execution time: 10 ms - Your address is 52.91.90.122