Log in or Create account

NUMERO 8 - 21/04/2010

 Corte Costituzionale, Ordinanza n. 137/2010, in tema di appalti pubblici, tutela dell'ambiente e tutela delle minoranze linguistiche

Camera di Consiglio del 24/03/2010, Presidente: DE SIERVO, Redattore: TESAURO

Norme impugnate:
Artt. 5, 25, 27, c. 7°, 28, c. 1°, 31, c. 2° e 3° e 52, della legge della Provincia di Bolzano 09/04/2009, n. 1.

Oggetto: Appalti pubblici - Norme della Provincia di Bolzano - Modifica dell'art. 15 della legge provinciale n. 2/1987 - Acquisto a titolo oneroso di edifici, da destinare a sedi di uffici e servizi dell'amministrazione, tramite procedimento a evidenza pubblica - Contrasto con la disciplina del codice dei contratti pubblici che riserva allo Stato la disciplina delle procedure di affidamento; Introduzione dell'art. 6-sexies alla legge provinciale n. 17/1993 - Attribuzione al regolamento di esecuzione della disciplina delle modalità di istituzione e di funzionamento delle procedure informatizzate, con particolare riguardo all'abilitazione dei fornitori - Contrasto con la disciplina del codice dei contratti pubblici che riserva allo Stato la disciplina delle procedure di affidamento; Introduzione dell'art. 41-bis alla legge provinciale n. 6/1998 - Previsione dell'istituto c.d. dell'avvalimento - Contrasto con la disciplina del codice dei contratti pubblici che riserva allo Stato la disciplina delle procedure di affidamento, dei rapporti connessi all'esecuzione del contratto e del contenzioso.

Ambiente - Norme della Provincia di Bolzano - Modifiche alla legge provinciale n. 4/2006 - Gestione dei rifiuti e tutela del suolo - Esclusione dell'obbligo di adozione del formulario di identificazione del trasporto di rifiuti nel caso di trasporti di rifiuti speciali non pericolosi che non eccedano la quantità di 30 chilogrammi o di 30 litri effettuati dal produttore di rifiuti stessi - Omessa previsione del carattere occasionale e saltuario previsto dal codice dell'ambiente - Previsione di sanzioni meno restrittive rispetto a quelle previste dal codice dell'ambiente - Lamentata riduzione degli standard di tutela ambientale stabiliti dal legislatore statale.

Impiego pubblico - Amministrazione pubblica - Norme della Provincia di Bolzano - Sostituzione dell'art. 14, comma 2, della legge provinciale n. 10/1992 - Nomina del direttore generale e dei direttori di dipartimento - Possibilità di conferimento a persone estranee all'amministrazione provinciale, "di riconosciuta esperienza e competenza, in possesso di diploma di laurea e dei requisiti prescritti per l'accesso all'impiego presso l'amministrazione provinciale, escluso il limite di età".

Istruzione - Minoranze linguistiche - Norme della Provincia di Bolzano - Scuole ladine dell'infanzia - Accesso all'impiego quale insegnante e collaboratore pedagogico - Necessità di attestare l'appartenenza al gruppo linguistico ladino - Contrasto con le norme statutarie e di attuazione

Dispositivo: estinzione del processo
Atti decisi: ric. 41/2009



Execution time: 31 ms - Your address is 34.231.243.98
Software Tour Operator