Log in or Create account

NUMERO 13 - 30/06/2010

 Corte Costituzionale, Sentenza n. 215/2010, in tema di interventi urgenti per le reti dell'energia

Udienza Pubblica del 11/05/2010, Presidente: AMIRANTE, Redattore: MAZZELLA

Norme impugnate:
Art. 4, c. 1°, 2°, 3° e 4°, del decreto legge 01/07/2009, n. 78, convertito con modificazioni in legge 03/08/2009, n. 102, come modificato dall'art. 1, c. 1°, lett. a), del decreto legge 03/08/2009, n. 103, convertito con modificazioni in legge 03/10/2009, n. 141.

Oggetto: Energia - Previsione di interventi urgenti per le reti dell'energia da effettuarsi da parte di uno o più commissari straordinari del Governo con mezzi e poteri straordinari, con ricorso a capitale prevalentemente o interamente privato; Lamentata attrazione al centro di funzioni in sussidiarietà sul presupposto non pertinente e meramente asserito dell'urgenza anziché dell'unitarietà, introduzione di un sistema anomalo con ricorso a commissari straordinari dotati di poteri ampiamente sostitutivi e derogatori a detrimento delle attribuzioni regionali, nonché mancanza di intesa per la nomina dei commissari statali e per gli interventi relativi al trasporto e alla distribuzione dell'energia nonostante la natura concorrente della materia;
Lamentata attribuzione di poteri amministrativi ad organi statali in materie di competenza provinciale e comunque in materia di competenza concorrente, e in subordine mancanza dell'intesa con la Provincia in relazione alla trasmissione e alla distribuzione dell'energia, all'atto di nomina dei commissari e agli atti adottati dai commissari;
Mancata previsione di intesa con le Regioni per gli interventi relativi alla trasmissione ed alla distribuzione dell'energia.

Dispositivo: illegittimità costituzionale
Atti decisi: ric. 79, 80, 84 e 88/2009



Execution time: 136 ms - Your address is 34.236.216.93
Software Tour Operator