Log in or Create account

NUMERO 17 - 17/09/2014

 TAR Sentenza n. 9196/2014, in tema di refarming della banda di frequenze a 900 MHz (con nota di GdM)

La sentenza ha ad oggetto il ricorso che H3G aveva proposto per l’annullamento delle autorizzazioni al refarming della banda a 900 Mhz rilasciate a Telecom e Vodafone (cambio di tecnologia trasmissiva, da GSM a UMTS), ritenendo che fosse stato violato l’art. 6, co. 1, della delibera 541/08/CONS, con contestuale richiesta di risarcimento danni.

Il Collegio ha rigettato il ricorso poiché l’ambito di applicazione dell’art. 6, co. 1, della delibera 541/08/CONS - secondo cui  il rilascio delle autorizzazioni al refarming era subordinato alla circostanza che i gestori esistenti a 900 MHz fossero nelle condizioni di poter attivare contemporaneamente almeno una portante con tecnologie di tipo 3G su una porzione di territorio nazionale che comprendesse almeno il 20% della popolazione residente - era costituito dai soli operatori GSM esistenti al momento dell’emanazione della delibera (quindi TI, VO e WIND).

Il Collegio, infine, ha ritenuto legittimo che il contributo versato dagli operatori autorizzati al refarming al Ministero dello Sviluppo Economico venga calcolato in misura proporzionale alla porzione di banda a 900 MHz da questi utilizzata con tecnologie UMTS.

GDM



Execution time: 41 ms - Your address is 100.24.209.47
Software Tour Operator