Log in or Create account

NUMERO 17 - 17/09/2014

 Delibera n. 15/2014,Definizione della controversia tra Fastweb s.p.a. e Telecom Italia s.p.a. in materia di migrazioni verso accessi bitstream (con nota di VM)

Con la delibera 15/14/CONS l’Agcom ha concluso la controversia tra operatori avviata, ai sensi dell’art. 23 D.Lgs. 259/2003, da Fastweb nei confronti di Telecom Italia in merito al mancato rispetto da parte della stessa Telecom Italia delle procedure relative al processo di migrazione da OLO ad altro OLO per l’attivazione su rete Fastweb (che opera in qualità di operatore cd. “recipient” del cliente) di servizi bitstream con portabilità del numero sincronizzata al passaggio della linea di accesso dati. In particolare, ad esito dello svolgimento delle attività istruttorie, l’Agcom ha rilevato da parte di Telecom Italia, da un lato, un uso delle causali di scarto inappropriato e non conforme alle procedure di migrazione previste dal quadro regolamentare e, dall’altro, un utilizzo eccessivo e non giustificato delle rimodulazioni della DAC (ossia della Data di Attesa Consegna del cliente). Dunque, confermando sostanzialmente quanto stabilito nel provvedimento cautelare già adottato nello stesso procedimento (delibera Agcom 74/12/CIR), l’Agcom ha ordinato a Telecom Italia di implementare una serie di misure finalizzate a cessare l’uso improprio delle causali di scarto e delle rimodulazioni della DAC: ordine di rispettare la regolamentazione relativa ai KO sulle richieste di migrazione e alla DAC degli ordinativi inviati da Fastweb; previsione di penali in capo a Telecom Italia in caso di ordini erroneamente rifiutati, mancato rispetto dei tempi diprovisioning o mancata notifica di avvenuto espletamento; imposizione di tassi di KO non superiori al 20% degli ordinativi inviati correttamente su base mensile, nonché previsione di corrispondenti penali in caso di superamento di tale soglia; divieto di rimodulazioni della DAC, con fissazione della soglia massima del 2% mensile e previsione di penali al superamento di tale soglia.

Il presente provvedimento, approvato dall’Agcom il 15 febbraio 2014 e pubblicato l’11 settembre 2014, ha concluso la controversia dopo circa due anni dall’invio dell’istanza da parte di Fastweb (12 giugno 2012).

VM



Execution time: 19 ms - Your address is 3.90.45.27
Software Tour Operator