Log in or Create account

NUMERO 1 - 14/01/2015

 Corte dei Conti – Sez. regionali, Sentenza n. 11/2015, sul danno erariale conseguente l'erogazione di denaro a ditta appaltatrice inadempiente

La sentenza n.11 del 2015 della Corte dei Conti, sez. giurisdizionale della Campania, statuisce la sussistenza del danno erariale per l’erogazione di una somma di denaro a titolo transattivo da parte del Commissario di Governo per l’emergenza di rifiuti in Campania in favore di una società affidataria del servizio di bonifica su un sito della Campania.

In particolare, la somma veniva liquidata a seguito dell’inadempimento della stazione appaltante dell’obbligo – espressamente previsto nel contratto – di mettere a disposizione della ditta esecutrice le aree per lo stoccaggio dei rifiuti. Il collegio ravvisa un nesso di causalità fra detto inadempimento e l’erogazione della somma versata alla società, nonché l’elemento psicologico della colpa grave, essendovi una trascuratezza dell’interesse pubblico con indebito vantaggio della ditta affidataria. 



Execution time: 68 ms - Your address is 54.236.62.49
Software Tour Operator