Log in or Create account

FOCUS - Human Rights N. 3 - 29/12/2017

 -, Sentenza n. 1916/2017, in materia di diritto alla vita privata e familiare e divieto di discriminazione (artt. 8 e 14 CEDU), sull'equiparazione del convivente al coniuge o al partner di unione civile [UK]

 E’ in contrasto con il diritto alla vita privata e familiare e con il divieto di discriminazione (artt. 8 e 14 CEDU) la disposizione di legge (contenuta nel Fatal Accidents Act 1976) che preclude al convivente superstite l’indennizzo previsto, con importo predeterminato (circa 13.000 sterline), per la morte del congiunto a seguito di reato o di atto illecito (bereavement damages), riservandolo al coniuge o al partner di un’unione civile.



Execution time: 40 ms - Your address is 54.145.83.79