Log in or Create account

FOCUS - Fonti del diritto N. 1 - 23/07/2018

 Lo statuto giuridico dei regolamenti parlamentari nel sistema delle fonti del diritto

Una volta superata la teoria internista, i problemi che si sono posti in ordine ai regolamenti parlamentari sono stati quelli di ricostruire la loro posizione nel sistema delle fonti, il loro ambito di competenza e la qualificazione di atti aventi forza di legge[1]. Tali questioni sono state ampiamente oggetto di indagine da parte della dottrina costituzionalistica[2].

Le recenti modifiche del Regolamento del Senato e soprattutto due decisioni della Corte costituzionale, le sentenze n. 120 del 2014 e n. 262 del 2017, rendono tuttavia nuovamente attuale una riflessione su quello che può essere definito come lo statuto giuridico dei regolamenti parlamentari[3]. Con questa formula riassuntiva si intende riferirsi alla posizione e al trattamento giuridico che tali atti normativi ricevono nel sistema delle fonti del diritto.



Execution time: 12 ms - Your address is 54.225.59.14