Log in or Create account

NUMERO 10 - 22/05/2019

 Elezioni europee 2019 a Malta: il Partito Laburista non lascia, ma… raddoppia

La Repubblica di Malta è costituita da un piccolo arcipelago situato al centro del Mediterraneo, che comprende le due isole maggiori di Malta e Gozo, l’interposta Comino (con la vicina Cominotto) e altre isole minori (fra cui Filfola e le Isole di San Paolo). Con un’estensione complessiva pari a 316 km, Malta è uno degli Stati più piccoli e densamente popolati nel mondo; inoltre, a causa della sua posizione strategica al centro del Mediterraneo, riveste da sempre un ruolo di centrale importanza per il monitoraggio dei flussi migratori, testimoniato, tra l’altro, anche dalla pluralità di influenze culturali (spesso sotto forma di dominazioni) cui l’Isola è stata soggetta nel corso del tempo. Malta, in particolare, ha da sempre subito una forte influenza da parte dalla Corona britannica, se si considera che, nel 1802, la prima si pone volontariamente sotto la protezione e la sovranità della seconda; nel 1814, con il Trattato di Parigi, l’Isola diviene una colonia dell’Impero britannico. In epoca successiva (soprattutto sul finire della seconda guerra mondiale), tuttavia, si manifesta nell’arcipelago maltese l’esigenza di conseguire una maggiore autonomia dal Governo inglese. La Costituzione del 1947 ripartisce il governo dell’isola tra due autorità, secondo un principio di diarchia politica e istituzionale: il Maltese Imperial Government, espressione della sovranità britannica, e il Maltese Government, espressione del potere locale… (segue)



Execution time: 216 ms - Your address is 100.25.214.89
Software Tour Operator